È tempo di costruttori. E costruttrici

Etichettato come Scrivono di noi Taggato , ,

La cultura come processo dinamico, come scriveva già Georg Simmel in un testo ante-litteram sulla città metropolitana. Un processo che guidi il cambiamento attraverso la costruzione di nuovi immaginari e significati (driver) e allo stesso tempo lo abiliti (enabler), agendo su abilità cognitive e comportamenti. 

Fonte: AgCult – Letture Lente