È nelle città intermedie che la storia incontra un futuro più sostenibile

La nuova geografia del vivere bene

Dire anni dopo l’Inizio della pandemia nell’inverno 2020, le grandi città si sono riconquistate In buona misura la centralità che avevano. Non siamo andati tutti – come aveva un po’ semplificato la narrativa di quel tempo – a vivere in provincia inseguendo un’altra idea di qualità della vita.

foto dell'articolo È NELLE CITTÀ INTERMEDIE CHE LA STORIA INCONTRA UN FUTURO PIÙ SOSTENIBILE

Fonte: il Sole 24 Ore

Skip to content